Rilevazioni prezzi al consumo  Torna alla homepage  
 

Commento al trend di mercato mese di Febbraio 2002

 
Rilevazioni prezzi materie prime febbraio '02
Rilevazione prezzi carte febbraio '02
Rilevazione prezzi cartoncini, cartoni febbraio '02

 

Trend febbraio 2002
Febbraio: timidi rialzi, ma senza aspettative di ripresa

Commento al mercato:

In un clima ancora segnato dal deterioramento delle aspettative circa l’andamento degli ordinativi, il mercato mostra qualche spunto al rialzo, in questo caso però non imputabile – come nella precedente rilevazione – a fattori tecnici, quali  arrotondamenti da conversione in euro, bensì a fattori endogeni, in concreto legati alle dinamiche interne alle singole voci.



1. Mercato delle materie prime:

Particolarmente penalizzati i prodotti chimici per cartiera che cedono terreno, con flessioni  significative per le paste di legno chimiche o cellulose, peraltro dai connotati pressoché stagionali, vista la replica delle variazioni percentuali fatte segnare lo scorso anno nel periodo febbraio/marzo 2001. 

Fuori dal gruppo, uniche a rincarare, i caolini per patinata violano, al termine di una perdurante fase di stazionarietà, la soglia di € 214,33/t, con un rialzo del 5% secco.

Sul versante delle carte da macero, le qualità “cartone ondulato 70%” e “cartone ondulato 100%” chiudono sugli scudi, con progressi esuberanti, rispettivamente del 29,1% e del 12,9%, mentre prevale il segno meno su tutte le restanti voci. 

 

2. Mercato delle carte:

Salvo qualche arretramento, compreso nel range 1,6%-2,6%, per la “calandrata per giornali quotidiani” e le qualità “riciclatala 60 g/mq.”, il mercato si caratterizza per la sostanziale stabilità rispetto alla precedente rilevazione, ma con qualche spunto al rialzo su talune voci.

Andamento sostenuto, dopo il debutto nel listino di gennaio, per le tissue in grandi bobine (ovatte), con progressi del 2-3%, in netta controtendenza rispetto alla dinamica generale del mercato.

Euforia si segnala anche sulle qualità per sacchi uso industriale in bobine, dove il kraft bianco guida il rialzo con un +13,2%, seguito dall’avana scandinavo (+6,7%) e nazionale (+3,3%).

Tra le carte per ondulatori si sono mosse bene le qualità camoscio e fluting, che fanno segnare all’unisono un progresso del 2,9%, mentre chiudono in leggero calo le qualità kraftliner bianco e semichimica, non segnalandosi tuttavia altre variazioni sulle restanti voci del gruppo, che pure nelle recenti sedute avevano scontato diffusi ribassi.

Piatte le monolucide, le patinate, le autocopianti, le qualità per fotocopie, quelle per stampa laser e cast coated in fogli.



3. Mercato dei cartoni: 

In analogia con la maggior parte delle sedute dello scorso anno, il mercato torna a caratterizzarsi per stabilità e totale assenza di variazioni, anche se i movimenti  fatti registrare nei mesi appena trascorsi lasciavano intravedere qualche spunto nel breve termine.

Commento alla situazione di mercato redatto da Paperwebstore.com® - © Tutti i diritti riservati 2000


Legenda tabelle:
In nero i prezzi rimasti invariati rispetto alla rilevazione precedente
In rosso i prezzi in diminuzione rispetto alla rilevazione precedente
In verde i prezzi in aumento rispetto alla rilevazione precedente 
La % è calcolata sul prezzo minimo rispetto alla rilevazione precedente
La T indica la tendenza. Non sempre è segnalato
Normativa carta da macero clicca qui


I prezzi sopra riportati hanno carattere puramente informativo e si intendono riferiti alla situazione media di mercato accertata nel periodo sopra indicato. Le quotazioni devono intendersi avvenute sulla piazza di Milano per pronta consegna e pagamento franco venditore. Fonte Camera Commercio di Milano